Caricamento

agenzia viaggi lorandi

1.300 stampe moderne in bianco/nero: il fondo raccoglie le immagini di navi da crociera e dell’agenzia turistica Lorandi, la prima a Bergamo e tra le prime in Italia, e testimoniano l’evoluzione dei viaggi di breve e lunga percorrenza nel corso del ‘900.

introduzione

Composto da 1.300 stampe moderne in bianco/nero raccoglie immagini promozionali dei principali transatlantici che effettuavano servizio di trasporto passeggeri oltreoceano dai primi del ‘900 alla seconda metà del secolo, oltre a un numero ridotto di immagini delle sedi dell’Agenzia Viaggi Lorandi e dei mezzi del servizio di collegamento autostradale Bergamo-Milano nella seconda metà del ‘900. 

Cenni storici

L’Agenzia Viaggi Lorandi è una delle prime agenzie viaggi fondate in Italia, la prima a Bergamo. L’Agenzia risulta attiva a partire dagli anni Venti del ‘900 nella gestione delle licenze di rappresentanza delle principali compagnie di navigazione, come la Lloyd Triestino, il Gruppo Finmare, la Cosulich Navigazione.

Nei primi decenni di attività l’Agenzia gestisce le pratiche per i viaggi degli emigranti bergamaschi, oltre a essere sede della Pro Bergamo, punto di riferimento per il nascente turismo. L’offerta dei servizi della Lorandi si amplia nel secondo dopoguerra alla vendita di biglietti per le compagnie aeree, per le Ferrovie dello Stato, per il servizio di collegamento autostradale, oltre a essere una delle prime agenzie di rappresentanza del Touring Club Italiano.

Materiale

Le immagini del fondo sono stampe a colori e in bianco/nero prevalentemente 30×40 cm e sono parte dell’archivio dell’Agenzia Viaggi Lorandi, costituito da un composito fondo documentario di lettere, depliant pubblicitari di compagnie aeree e di navigazione, registri, bollettari, biglietti di viaggio, articoli di giornale, disegni, oggettistica varia conservato negli archivi e nelle collezioni del Museo delle storie di Bergamo.

Guarda la gallery